sabato 28 marzo 2009

Pomeriggio nel giardino







Pensavo che i miei crocus quest'anno non vengono fuori ma per fortuna ho sbagliato. La magnolia é ancora in gemmazione. L'anno scorso era giá in fiori alla fine del marzo.
Dopo scuola siamo andati al giardino per cominciare i lavori primaverili. Quanto avevo giá il desiderio di andare fuori. Ancora non si vedono molte cose peró stare li sempre una terapia per la mia anima.
Abbiamo avuto anche degli ospiti: mia figlia e il gattino. Il miccino era un po'intimidito perché finora non c'era nel nostro giardino. In breve tempo faceva conoscenza dei gattini "ospitati".



lunedì 23 marzo 2009

FIN DEL MUNDO - L'arcipelago del Sud di Cile (Terra del fuoco- Puerto Natale - Ushuaia- Patagonia - Torresdepeine ecc.)










Amico Sal ora mi ha guidato alla Terra del Fuoco. Quante bellezze e meraviglie ci sono. Il freddo dell' Ungheria primaverile sembra niente rispetto a quello del Sud di Cile. Ma andrei volentieri a visitare questo punto straordinario del mondo!

sabato 21 marzo 2009

Balaton in marzo II.










Il mare ungherese - Balaton in marzo - Balatonmária








Faceva freddo, tirava il vento ma per fortuna non nevicava e non pioveva! É il Balaton che ci rende sempre felici perché ci ricorda le vacanze estivi molto piacevoli.

venerdì 20 marzo 2009

NUOVA PRIMAVERA


"Io già sento la primavera
che si avvicina coi suoi fiori. "
(Salvatore Quasimodo)
Sono giá molto impaziente quanto riguarda il tempo primaverile. Stasera nevicava e pioveva nello stesso tempo. Domani facciamo un salto al Balaton. Vorrei tanto vedere la natura risvegliata. Ma con questo freddo...

giovedì 19 marzo 2009

Apák napja - Giorno del papá


Az apák napját a 20. század elején kezdték el ünnepelni az anyák napja párjaként.
Ilyenkor emlékeznek az apákra, nagyapákra és a többi férfi elődre. Az apaságot és a szülői szerepet köszöntjük ilyenkor. Ez az ünnep is Amerikából indult. Magyarországon 1990-es évek elején voltak az első megemlékezések, és évről-évre egyre szélesebb körben ünneplik. A világ számos országában, különböző időpontokban tartják.
Apák napja a különböző országokban:
Március 19.: Belgium, Olaszország, Portugália, Spanyolország
Áldozó csütörtök: Németország
Június 5.: Dánia
Június első vasárnapja: Litvánia
Június második vasárnapja: Ausztria
Június 23.: Lengyelország, Nicaragua
Június harmadik vasárnapja: Argentína, Bulgária, Chile, Costa Rica, Dél-afrikai Köztársaság Ecuador, Egyesült Királyság, Franciaország, Fülöp-szigetek Hollandia Hongkong, India, Írország, Japán, Kanada, Kína, Kolumbia, Kuba, Magyarország, Makaó, Malajzia, Málta, Mexikó, Pakisztán, Panama, Peru, Svájc, Szingapúr, Szlovákia, Törökország, USA, Venezuela, Zimbabwe
November második vasárnapja: Észtország, Finnország, Norvégia, Svédország

mercoledì 18 marzo 2009

Il paese piú piccolo dell'America Centrale : El Salvador














In età precolombiana il paese fu abitato prima dai maya, poi dai Pipil, una popolazione tolteca. Questi ultimi si stabilirono nell'area all'incirca nell'anno 1000, scegliendo la città di Cuscatlàn come capitale.
Le ultime elezioni del 16 marzo 2009 hanno consacrato la vittoria di Mauricio Funes del partito Fmln, contro il partito conservatore di governo, Arena. Si tratta di un risultato storico che riporta la sinistra al potere dopo 20 anni di opposizione.

lunedì 16 marzo 2009

Cooper




Ecco qui Cooper, il miccino di mia figlia. É di tre mesi e molto giocherello. Ora é piccolino ma diventerá abbastanza grande. La prima notte era un po' movimentato.

sabato 14 marzo 2009

Chiapas - (Messico) ed i discepoli dei Maya oggi - Luce della speranza





Il Chiapas è uno stato del Messico con circa 4 200 000 di abitanti.
La capitale e città più grande è Tuxtla Gutiérrez.
La popolazione del Chiapas discende dai Maya.
Gli indigeni soffrono ancora di oppressione. Sono estremamente poveri e gran parte di essi non ha accesso all'acqua potabile. Le loro terre hanno subìto numerose confische ordinate dal governo centrale e tutto ciò portò alla formazione dell'Esercito Zapatista di Liberazione Nazionale. Portavoce dell'EZLN é il Subcomandante Marcos.
Gli indigeni, ex proprietari di queste terre vengono a chiedere patria.

Sulle foto vedete dei bei fiumi con l'acqua azzurrissima e cascate, monumenti maya, vulcano Tacana, la giungla (Lacandon) ed indigeni

lunedì 9 marzo 2009

Vagabondaggio virtuale in Cile (Chile)










Sorge su un lungo e stretto lembo di terra tra l'Oceano Pacifico e la Cordigliera delle Ande. Il primo europeo a visitare il territorio cileno fu Ferdinando Magellano. Poi vennero i conquistatori spagnoli a destituire l'Impero Inca. Dopo Pinochet tutto va bene avanti.
Ecco una bella poesia di Pablo Neruda in italiano:

Sono qui di fronte a te
con la mia finta felicità,
i miei falsi sorrisi,
che non possono nascondere il desiderio
che ho di te,
di toccare i tuoi capelli biondi,
di sfiorare le tue labbra con le mie.
Sei bellissima,
lo vedo anch'io,
ma non so dirtelo.
No, non sono innamorato di te
- non lo sono mai stato di nessuna -
ma mi piacerebbe sentirti
almeno per un attimo mia,
provare emozione
per un tuo sguardo d'amore ...
io che non voglio amore eterno né pietà.
Aiutami, ti prego, sto male:
nel dolore
che attraversa le mie risate stanche,
nell'oblìo assurdo delle mie sere vuote.
Inségnami ad amare,
a dare soprattutto,
a sciogliere il mare di ghiaccio
per poterti ricevere e riscaldare.
Aiutami a riscoprire
il calore del mio cuore,
l'ingenua energia
di un bambino stupìto,
il faro accecante del sole di luglio
soffocante nel tardo mattino.
Inségnami ad amare,
senza pretese,
senza progetti,
senza troppe speranze.

domenica 8 marzo 2009

Giornata della donna






Abbiamo festeggiato in quattro la festa della donna mangiando gyros e dolci.
L'uccello Turul é stato fotografato da sotto perché non avevamo voglia di arrampicare sul monte.

mercoledì 4 marzo 2009

Il paese di tanti alberi - Guatemala

















La terra dei maya: Clima tropicale - foreste tropicali - 37 vulcani - "democrazia", ma tanta sofferenza degli indios e indogeni .
Qui é nato il mio amico Sal.