sabato 29 maggio 2010

SIAMO PASSATI SOTTO L'ARCOBALENO DOPPIO:))

Questa grandissima libellula ha baciato le mie rose:))
Il mio arco di rose comincia ad essere in fiori
Non é un UFO é caduto in mezzo dei fiori ma qui é il posto preferito di un gattino del giardino
G.  alimenta il fuoco assaggiando il "gulyás"
Funghi prima e dopo la frittura
Poi é arrivata la pioggia giá abituata e cosí siamo tornati a casa. Peró ci ha donato un bellissimo arcobaleno doppio:))

24 commenti:

Donatella ha detto...

Bruciato casa sulla trama, saluti e baci

Donatella ha detto...

Interessanti le foto, saluti e baci

Caterina ha detto...

Ciao Donatella,
mi dispiace veramente la storia della tua foto.
Ti invio tanti baci

Donatella ha detto...

baci per voi

Luz da Lua ha detto...

Amiga,

Esta Natureza maravilhosa que Deus nos presenteia a cada dia é de uma beleza indescritível.Olhar este arco-íris duplo é como uma miragem, tamanha é a beleza. Obrigada por este momento de magia, aqui é raro vermos um deste duplo.Teu jardim é lindo, imagino o arco cheio de rosas.É de cores multiplas ou unica ? Pra ti, uma semana cheia de encantos.Beijo grande.

Gabry ha detto...

Buona Domenica Kati.... che bello!!! ... vi invidio un poco... mangiare all'aria aperta godendo dello spettacolo dei colori e dei profumi dei fiori è meraviglioso, ti rinfrancano il fisico e la mente....alla fine anche la pioggia è venuta a salutarvi lasciandovi il suo dono più bello... l'arcobaleno e per giunta doppio.

Un abbraccio e buona giornata!

riri ha detto...

Mi associo al commento di Gabry e penso che l'arcobaleno sia il momento più bello!Mi era successo anni fa a Riccione, un acquazzone esagerato con il dono di un arcobaleno multicolorato, bellissimo...Baci e buona domenica

Pietro ha detto...

Bellissima sequenza di immagini, Caterina! L'arcobaleno doppio, una vera rarità, è così sorprendente e affascinante in queste tue fotografie!
Ti auguro un'ottima domenica :-)

loopex ha detto...

A szitakötős igazán tetszik! Na meg a szivárvány, mi nem is láttuk, hazaértünk és utána érkezett egy záporeső.

Nicolanondoc ha detto...

Con queste immagini riesci a racchiudere la tua bellissima giornata tra la natura, assaggiando le bellissime leccornie preparate da G. poi che dire...l'arcobaleno doppio è un vero spettacolo da te immortalato.
Le tue vacanze sono vicine quindi si può considerare un "aperitvo" alla grande festa che ti attende.
Tanti baci

Sandra .......... ha detto...

Che bel posto, Caterina!
Fortunato quel gatto: si è scelto un meraviglioso materasso.

achab ha detto...

Ciao cara Caterina,belle foto e bellissimi momenti,è bello fare come fai tu,saper vivere la natura,
Ciao cara.
Un abbraccio.

riri ha detto...

Ciao Katy, grazie per l'invito di ieri, lo accetto volentieri stamattina:-) Una bella giornata è nata e ci porta allegria e momenti di vita autentica, amo anche la pioggia, la neve...tutto il respiro della natura.
Ti auguro un buon inizio lavoro ed un sorriso:-)

Gabry ha detto...

Buongiorno Kati...e che questa nuova settimana sia foriera solo di bellissime emozioni... un abbraccio!

Donatella ha detto...

Domani è il giorno del bambino
Ho fatto le foto
Non ho nipoti
Salutare

Donatella ha detto...

Holnap van a nap a gyermek
Én fotók
Nincs unokái
Üdvözöl

Caterina ha detto...

Ciao a tutti,
qui di nuovo piove ma sopra le nuvole sempre brilla il sole:)
Buona martedí e baci

Donatella ha detto...

baci

pierangela ha detto...

ciao Caty, belle foto specialmente l'arcobaleno
un abbraccio

riri ha detto...

Baci e buon lavoro.

gaetano ha detto...

Ciao cara Caterina, che immagini stupende si possono ammirare nel tuo splendido blog. Ma che funghi sono. Sai io sono un ghiottone di funghi.
:-)
un caro saluto Gaetano.

Caterina ha detto...

Ciao Gaetano,
ifunghi penso che siano mazze di tamburo "giovani"(Macrolepiota procera).Me li ha portati la mia cognata dal mercato. Dopo queste piogge i boschi e prati vicini sono tavole apparecchiate:)). Peccato che non conosco bene i funghi e cosí cucino solo quelli esaminati da specialisti.
Ti invio un caro saluto e buon pomeriggio

Raffaele ha detto...

Preziosa Caterina,
ci stupisci sempre con tutto ciò che in un frammento rispecchia il tuo prezioso cuore....
Non basterebbero tutte le parole di questo mondo per descrivere la natura è la bellezza che si mostra al nostro sentire, al nostro percepire, al nostro capire... Un mondo sa salvare, un mondo che vuole essere solo AMORE, ma che tanti vogliono distruggere per quel malevolo assurdo illusorio potere.... Spero tantissimo di non aver turbato il tuo prezioso cuore con quel mio scritto, soprattutto sull'ultima parte perché per quelle verità sono morte tantissime persone....
Ciao Preziosa Amorevole Amica del Cuore...
(bellissima la musica che con poche armoniose semplici note riesce a penetrare nei mondi dell'anima)

Caterina ha detto...

Ciao caro amico Raffaele,
grazie per le tue parole gentili:)).
Ho cominciato a leggere il tuo scritto. L'inizio e la fine:)). Il mio parere te lo dico quando leggo tutto. Penso che ci sono delle cose in cui non sono d'accordo con te ma apprezzo moltissimo i tuoi pensieri.
Ora sono molto impegnata nella scuola. Dammi ancora un po' di tempo(circa tre settimane:))perché ci sono qui gli esami e la sera in genere mentalmente sono stanchissima.
Ti invio un grande abbraccio