sabato 28 agosto 2010

LAVORO


"Il lavoro è amore che si rende visibile. Se non potete lavorare con amore ma solo con disgusto, meglio allora che l'abbandoniate andandovi a sedere al cancello del tempio per ricevere l'elemosina da chi lavora con gioia". (Gibran)
Dopo i giorni delle vacanze devo tuffarmi nel lavoro il che esige da me grande forza dell'anima. Per alleggerire l'inizio ed attingere forza ho trovato questo bel pensiero di Gibran e queste foto fatte ieri nella pace del giardino.

lunedì 23 agosto 2010