martedì 30 agosto 2011

FONTANELLA - ULTIMO ANNO SCOLASTICO

Vedovella che non piange ancora:))



Il gattino viaggiante

Sotto il viadotto di Veszprém

Tre amiche ex - compagne di universitá che "stanno preparandosi" all'ultimo anno scolastico
Sta cominciando per me l’ultimo anno scolastico. É incredibile! Facevo sempre insegnante. Una volta pensavo di cambiare mestiere ed andare a lavorare ad una ditta per guadagnare piú. Poi sono rimasta a scuola. Nel corso della vita ho insegnato in quasi tutti i tipi di scuola: scuola media, scuola professionale, istituto tecnico, liceo, universitá.
L’insegnante é un mestiere sottopagato, che ha sempre meno riconoscimento sociale ma che rimane il mestiere forse più bello del mondo.
Tutti gli insegnanti hanno un carattere speciale, diverso dai altri. Non esiste ricetta unica nell’educare ed insegnare i ragazzi. Per risolvere i conflitti , incentivare la collaborazione o destare la loro attenzione ci sono tanti modi. Io li insegnavo abbastanza spontaneamente con amore. Ragazzi che non mi conoscevano il nome mi chiamavano „la insegnante sorridente” .Gridare non mi sentivano quasi mai. Rivedo le facce, gli occhi, le voci, le storie dei tanti e tanti ragazzi con cui ho condiviso emozioni, scoperte, la fatica .
Il clima umano è cambiato molto negli ultimi anni (e mi sono invecchiata): più stress, più stanchezza, più malessere, piú aggressivitá e meno felicità in circolazione oggi nelle scuole.
Ora ci sono molti cambiamenti presso la mia scuola: per motivi finanziari la riunivano con un’altra scuola  e abbiamo una nuova preside. Forza!
Domani - inaugurazione del mio ultimo anno scolastico.

14 commenti:

Sandra M. ha detto...

Auguri Cati. Auguri ci cuore per questo nuovo , ultimo inizio a scuola. Ci sono passata da poco e ho le sensazioni ancora molto vive. Anche la mia, di vita, è rascorsa tra le mura della scuola e di questo ringrazio la sorte: rifarei tutto quanto perchè, come dici tu, è il mestiere più bello del mondo. Mi ritrovo a mio agio in tutto il tuo racconto. In bocca al lupo, mia cara.
Sandra

EL AVE PEREGRINA ha detto...

Caterine, puedo percibir esa fuente triste y vacía, su función se evaporó, así nos pasa a los humanos, tenemos que dejar ese espacio a otros para que sigan ese trabajo emprendido.
Un gato juguetón y viajante nos presentas.

Un abrazo y feliz curso.

Pietro ha detto...

Ciao Caterina! Auguri per il tuo anno scolastico, condivido molto ciò che dici sull'insegnamento. Bellissimo post.
Buon mercoledì!

Elettra ha detto...

Sarà un anno memorabile, auguri!!!!

zicin ha detto...

Cara Caterina, ti auguro un ultimo fantastico anno scolastico.
Mi ritrovo perfettamente nelle tue considerazioni.
Insegnare non è una professione qualunque... ha qualcosa di speciale...che ti coinvolge totalmente.
Ti impegna tanto, ma ti ripaga ampiamente... nonostante lo stipendio non esaltante e una mole di lavoro molto impegnativa.
Buon anno scolastico

achab ha detto...

Ciao cara Caterina,auguri per il tuo ultimo anno,belle foto,è vero molte cose sono cambiate.
Buona giornata.
Tanti bacini.

riri ha detto...

Cara, che sia un anno ricco di sole, quello che saprai trasmettere ancora ai tuoi alunni:-) Baci ed un caffè:-)
Rosy

laurela ha detto...

CIAO MIA DOLCE KATERINA. SEI VERAMENTE SPECIALE E CREDO CHE MANCHERAI'I MOLTO AI TUOI RAGAZZI, SENTO CHE SEI DISPIACIUTA CHE QUESTO SIA L'ULTIMO ANNO SCUOLASTICO E TI CAPISCO BENISSIMO. SONO MOLTO FELICE DI AVERTI CONOSCIUTA E CREDIMI CHE MI SAREBBE PIACIUTO TANTO CONOSCERTI DI PERSONA. IL SOLO LEGGERTI MI DA UNA SENSAZIONE DI CONFORTO E LA TUA DOLCEZZA MI STA QUASI ACCAREZZZANDO L'ANIMA,
UN ABBRACCIO E SII FORTE CI SONO TANTE ALTRE BELLE COSE DA FARE.

Nicolanondoc ha detto...

...si Caterina, insegnare è un bellissimo mestiere...antico.

Ah, nelle foto ti trovo fresca come una liceale :-) beata fanciullezza :-) quindi a rivederci da pensionati :-)))
Un abbraccio tutto per te :-)

rosy ha detto...

Ha ragione Nicola l'insegnamento è
il lavoro più bello.
Meno male prima di chiudere il pc sono passata da te è importante l'ultimo anno e non me lo sarei mai perdonato, anche perchè domani non ci sarò.

Come hai descritti bene il tuo lavoro di insegnante.
Hanno ragione i ragazzi il tuo sorriso adorna sempre il tuo volto
di quella rara bellezza che solo il sorriso dona.
L'avevo notato anche io attraverso le foto spicca sempre gioioso il tuo sorriso e il più bel dono che il cielo ti ha regalato.

Allora, doppi auguroni per questo tuo ultimo appuntamento con la scuola.

Un doppio bacio e buon anno scolastico.

riri ha detto...

Buona giornata con un caffè, un bacio ed un sorriso.
Buon fine settimana:-)

laurela ha detto...

Buongiorno dolcissima Katy e grazie per le foccacia. Io con me stavolta portero' solo dei bei ricordi e tanti pensieri.
Sono un po' nostalgica ma son convinta che mi riprendero'. Un abbraccio e buon weekend.
Ora riotorno alle preparazioni...
Bacioni.

Sandra M. ha detto...

Allora.. tutto bene la prima settimana? Buona domenica.
Sandra

Annamaria ha detto...

Quanto ti penso Caterina!
Io sono andata in pensione dalla scuola due anni fa.....
Quanto capisco la tua gioia e la fatica!
E grazie per il tuo sorriso!