sabato 28 febbraio 2009

MENZOGNE - HAZUGSÁGOK

Ora vi descrivo le mie menzogne (le altre cose erano naturalmente vere):

1./ Una volta ho preparato per pranzo zuppa di lumaca fatta delle lumache raccolte nel giardino. É vero che i miei figli , quando erano piccoli,hanno raccolto delle lumache e mi hanno chiesto di farne una zuppa. Allora io sono andata dal macellaio ed ho comprato ossa midollose. Ho fatto un bel brodo. I miei figli pensavano di mangiare le lumache, mangiando il midollo.
5./ Ho paura dell'acqua, vado al mare solo per prendere il sole. Questo non é vero per niente. Prendere il sole non mi piace molto, peró amo l'acqua, mi piace molto nuotare, ogni anno io sono fra i primi che fanno il bagno nel lago vicino al nostro giardino.
6./ Mi piace mangiare gli spinaci come Popeye. É una verdura da cui sento la nausea

Most leírom nektek a hazugságaimat (a többi természetesen igaz):

1./ Egyszer készítettem ebédre csigalevest a kertben szedett éti csigákból.
Ebből annyi igaz, hogy a gyerekeim, mikor kicsik voltak a szomszéd gyerekekkel együtt szedtek egy csomó éti csigát és kértek, hogy főzzem meg nekik ebédre. Elmentem a húsboltba és vettem jó sok velőscsontot. Finom csontlevest kanyarítottam. Végül a csontot eltávolítottam, a velő maradt (kiszedtem, s a levesbe visszatettem). Nagyon ízlett a gyerekeknek a csigaleves!
5./ Félek a víztől, tengerpartra csak napozás céljából megyek.
Ez egyáltalán nem igaz. Napozni túlzottan nem szeretek, a víz viszont a mindenem. Minden évben az elsők között vagyok, aki megfürdik a kertünk közelében lévő tóban.
6./ Szeretem a spenótot, mint Popeye. Hányingerem van a spenóttól

12 commenti:

loopex ha detto...

:D az elsőben nem, de a másik kettőben tutira mentem...ez a csigás történet... hmmm, elnézzük, szerintem a tesó nevében is szólhatok...

Caterina ha detto...

Szia Lulu,
azért valljuk be neked elég könnyű dolgod volt. Úgy ismersz, mint a tenyeredet. Na, de azért tudok néha meglepetésekkel szolgálni.
Puszika

Tinka ha detto...

Ez a csigaleves akkora marhaság, hogy akár igaz is lehetett volna.A sspenótot tudtam, a focit nem.Meg persze, hogy a vizet szereted..No, de jó móka volt.
Puszi Tinka

Artista Maldito ha detto...

Ciao Kati

Non capisco la lingua ungarese, ma debbe essere la revelazione dei mesogne.

Kati ti ingrazzio tanto, con tutto il mio cuore. Sei una buona e carissima amica.

Bacini e buona Domenica. A domani.
Isabel

Caterina ha detto...

Mia cara Amica Isabel,
sai quanto vorrei vederti felice e spensierata!
Buona domenica, amica. Le tre menzogne sono: 1.5.6.
Bacini e ti invio tantissima forza:
Kati

Fragmentos Betty Martins ha detto...

._______caríssima Kati



gosto muito de espinafres (spinaci) e de caracóis (lumaca)_______só mesmo no jardim:=)


Buona domenica. carissima amica

bacini____molto

Artista Maldito ha detto...

Ciao Kati

Ho già mangiato lumache del mare. Mi encanta vedere il mare, soltanto vederlo. Anch'io ho paura:)

Un bacino amica mia.

Isabel

Caterina ha detto...

Carissima Amica Isabel,
A che cosa assomiglia il sapore delle lumache del mare. Ajajaj!!!
Il mare é fantastico, misterioso e maraviglioso.
Bacini e buona notte Principessa

Artista Maldito ha detto...

Buona Notte Carissima Amica

Kati sono qui per lasciarti un bacino. Indovina dove sono?

A Viana do Castelo:) La mia città di nascita e per riposare. Ho ricordatto nostro caro amico A. S.

Ritornerò presto.

Bacini e a domani
Isabel

p.s. sono buoni les lumache del mare, sono piccolini e non si assomigliano a quelle dei giardini, non so come chiamarli in italiano, dico in portoghese: caramujos.

Caterina ha detto...

Ciao Cara Amica Isabel,


Come é Viana do Castelo all'inizio della primavera?
Hai preso grande sospiro?

Quanto A.S., due giorni fa l'ho trovato. Ho messo la mia foto fra i suoi seguitori peró ho deciso di non scrivergli dei commenti. A dir la veritá mi dispiace che non mi ha scritto l'indirizzo del suo nuovo blog che ha cominciato a scrivere piú di un mese fa cioé subito dopo la chiusura di quello di prima. E credo che non sia vero quello che mi ha scritto della chiusura del blog di prima.
www.lusosapien.blogspot.com
Bacini e ti mando tanta forza!

O Profeta ha detto...

És madeira verde
Ou apenas mulher perdida
Testemunha de berço feito de penas
Arca perdida da dor contida

Tudo isto é universo
Em límpida poça de água
Onde as conchas têm a forma de coração
Onde o sal afasta a mágoa

A ti que és minha amiga especial
convido-te a partilhar comigo o “sítio das conchas azuis”




Beijo azul

Caterina ha detto...

Carissimo Amico,
parto subito per il "sítio
das conchas azuis".
É sempre una meraviglia il viaggio o meglio il soggiorno alla tua pagina.
Bacini:
Kati